X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Inizio pagina - Home - Contattaci - News -
Logo Comune di Bolsena
Logo Touring Club         Logo Bandiera Arancione
MARCHIO DI QUALITA'
TURISTICO AMBIENTALE
Città Gemellate
Stemma LLORET DE MAR Stemma VOLKERTSHAUSEN Stemma SEPINO
LLORET DE MAR VOLKERTSHAUSEN SEPINO
Lago di Bolsena
24/05/2014 - IMU 2014 - AVVISO

COMUNE DI BOLSENA

IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (IMU) 2014 - AVVISO

Il 16 giugno 2014 scade il termine per il versamento della prima rata dell’IMU.

In attesa della definizione delle nuove regole comunali e delle aliquote dell’anno 2014 , l’acconto IMU si calcolerà con i criteri dell’anno 2013.

Aliquote e Moltiplicatori

CATEGORIA - NOTE

MOLTIPLICATORE

ALIQ.2013 per mille

A/1-A/8-A/9 abit.princ.+pertinenze (max 1 unità per C/2-C/6-C/7) detrazione 200,00

160

4,00

A (tranne A/10) non abit.princ.

160

9,60

Abit.princ.+pertinenze (max 1 unità per C/2-C/6-C/7) detrazione 200,00. Assegnatario IACP/ATER

160

9,60

A/10

80

9,60

B

140

9,60

C/3

140

8,40

C/4 –C/5

140

9,60

C/1

55

8,40

C/2 –C/6-C/7 no pertinenze abit.princ.

160

9,60

D (escluso D/5)

65

8,40

D/5

80

8,40

AREA FABBRICABILE

1

9,60

E’ riservato allo Stato solo il gettito derivante dagli immobili di categoria D calcolato con aliquota di legge del 7,60 per mille. La maggiorazione deliberata pari al 0,8 per mille è riservata al Comune.

Riduzioni

E’ ridotta al 50% la base imponibile :

  • dei fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati;
  • dei fabbricati di interesse storico o artistico (art.10 D.Lgs 22.01.2004 n. 42).

Esenzioni

Le abitazioni principali e relative pertinenze classificate in C/2-C/6-C/7 nella misura massima di 1 unità per ciascuna di tali categorie anche in iscritte in catasto unitamente all’unità abitativa, i fabbricati rurali strumentali (art.13, comma 8, D.L.n.201 del 2011) oltre alle altre esenzioni previste dalla legge.

Per i terreni agricoli siti nel Comune di Bolsena l’eventuale esenzione sarà disposta in base all’emanazione di un decreto,di cui all’art.22 del D.L.66/2014.

Modalità di pagamento

I versamenti sono eseguiti in autoliquidazione mediante modello F/24 utilizzando i seguenti codici:

Codice Catastale del Comune: A 949

Abitazione principale +pertinenze cod. 3912 COMUNE

Aree fabbricabili cod. 3916 COMUNE

Altri fabbricati cod. 3918 COMUNE

Fabbricati “ D” cod. 3925 Quota STATO

Fabbricati “D” cod. 3930 Quota COMUNE

Dall’estero si consiglia di pagare mediante bonifico bancario:

BAN: IT98 M 08730 72910 000000070000 - SWIFT/BIC: ICRAITRRKA0 (zero)

Causale: IMU 2014 Acconto/Saldo

La rata a saldo e conguaglio dovrà essere versata entro il 31.12.2014 secondo le nuove regole che saranno adottate dal Comune e pubblicate sul Sito Istituzionale www.comunebolsena.it dove sarà disponibile un servizio modulare personalizzato con il quale il contribuente potrà procedere al calcolo dell’IMU 2014 e alla compilazione e stampa del modello F/24

Per ulteriori informazioni e chiarimenti: Ufficio Tributi 0761-795303 – fax 0761-795555

e-mail: ufficiotributi@comunebolsena.it

sito istituzionale: www.comunebolsena.it

Bolsena, 24 maggio 2014

F.to IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Nadia Pozzi

Archivio news RSS
Albo Pretorio | Amministrazione Trasparente | URP | Elenco siti tematici | Obiettivi di accessibilità 2018
 Sito ufficiale ed istituzionale del Comune di Bolsena - Privacy - Cookie - Note legali - Comune di Bolsena © 2008 - 2018 - P.IVA: 00119080562
Powered by InfoMyWeb Presenti su TusciaInVetrina.info
Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido! Bussola della Trasparenza Report
Dichiarazione di Accessibilità